Post in evidenza

Vi aspetto sui blog di classe:



- Italiano in prima SSPG:

sabato 23 agosto 2014

Quanto è grande la striscia di Gaza?

Quanto è grande la striscia di Gaza? E' così!


http://www.ahmadnassri.com/labs/gaza-everywhere/

venerdì 22 agosto 2014

Il modello educativo della scuola di oggi è a misura di bambino? (libro "Smettila di reprimere tuo figlio")

Sto leggendo, o forse studiando (perché torno indietro a rileggere, sottolineo, ripeto...), questo libro: "Smettila di reprimere tuo figlio".
A dispetto del titolo -che non mi piace perché lo fa sembrare un manualetto per genitori disperati, stile SOS Tata-, il testo contiene riflessioni interessanti su bambini e ragazzi dai 0 ai 21 anni.
C'è anche qualche rimprovero alla scuola.
 
<<La scuola è anti-movimento: ore intere seduti, fermi e zitti! [...] La scuola è anti-creatività: salvo casi sporadici, quasi tutte le materie vengono insegnate in modo razionale. dalla cattedra al banco con pochissima pratica e pochissima interazione>>.



lunedì 11 agosto 2014

Prove tecniche per INFOGRAFICHE

Il prossimo anno scolastico, ossia fra poco meno di un mese, ho deciso di provare a realizzare coi ragazzi delle INFOGRAFICHE, come prodotto finale di alcune attività didattiche.
Intanto provo a realizzarne qualcuna io...
Le infografiche sono uno mezzo utile e creativo, in grado di sintetizzare e presentare dati, concetti e informazioni in modo più incisivo. L’infografica (information graphic) infatti è un’informazione proiettata in forma più grafica che testuale. Grazie all’uso di immagini, grafici, testi e soprattutto di un buona dose di creatività, si possono realizzare contenuti utili e interessanti e, cosa che non guasta, accattivanti. Si capisce che la creazione di infografiche può aiutare il processo di apprendimento.
Le infografiche possono essere definite
"bignami in chiave grafica” !
(http://ltaonline.wordpress.com/2013/12/13/infografica-a-scuola-consigli-e-qualche-dritta/)

https://magic.piktochart.com/output/2477488-stampa-a-caratteri-mobili





lunedì 4 agosto 2014

Quel che succede...

Caviardage purtroppo ispirati dai recenti fatti d'attualità...



BAMBINA MIA: "Gaza. Il silenzio questa volta, dopo i bombardamenti, i razzi, le vittime, sembra preludere la fine".


Il cielo di Israele: crimine di guerra.